Venezia e i turchi

Ön Kapak
G. C. Sansoni, 1975 - 554 sayfa
La storiografia veneziana dell'età moderna e poi quella europea dell'Ottocento e Novecento hanno rappresentato per lo più il rapporto secolare tra Venezia e i turchi nel segno del conflitto di "civiltà" e di "fede", oltreché di interessi economico-politico-territoriali. La realtà storica, quale risulta da innumerevoli fonti archivistiche, cronachistiche, letterarie è altra, più articolata, complessa, per lo meno contraddittoria. Guerre ricorrenti, certo, anche dure e traumatiche, ma anche alleanze più o meno, lunghi periodi di proficue relazioni commerciali e un interscambio culturale che solo il velo della dichiarata, perenne inconciliabilità tra cristianesimo e islam ha negato o minimizzato. La riedizione di "Venezia e i turchi" è dettata da una semplice considerazione: si tratta di un'opera fondamentale, da molto tempo esaurita, e che tuttavia appare ancora oggi di grande interesse, per nulla superata. Riproporla oggi in veste semplicemente emendata e corretta costituisce un'opportunità di poter nuovamente disporre di un classico della storiografia di argomento veneziano e dunque riguardante l'Italia moderna.

Kitabın içinden

Kullanıcılar ne diyor? - Eleştiri yazın

Her zamanki yerlerde hiçbir eleştiri bulamadık.

İçindekiler

La conoscenza della lingua turca a Venezia
116
tati e i rinnegati
163
La storiografia veneta sulla Turchia sec
285
Telif Hakkı

3 diğer bölüm gösterilmiyor

Diğer baskılar - Tümünü görüntüle

Sık kullanılan terimler ve kelime öbekleri