Sayfadaki görseller
PDF
ePub

LA

VITA NUOVA.

2

LA

VITA NUOVA

DI

DANTE ALIGHIERI.

Seconda Edizione.

FIRENZE

FELICE LE MONNIER.

1856.

Harvard College Library Norton Collection,

Kay 4, 1905.

A FRANCESCO SILVIO ORLANDINI.

La Vita Nuova di Dante Alighieri è un libro che si vorrebbe sempre per le mani di tutti, imperciocchè è ripieno d'ogni eleganza della prosa italiana, ed è rifiorito così graziosamente dalle Muse, come meglio non sapremmo sperare. Al fine d'ogni poesia sono però certe divi. sioni e dichiarazioni importanti assaissimo a chi studi in questo libro avendo in mente di rintracciarvi quasi la vera natura dell'amore che lo ha dettato; ma essendo del tutto grammaticali o, se ti piace, scolastiche, pare che le Grazie non vi prendessero nessuna parte, per lo che al più de' lettori riescono a noia, e per esse il libro è meno letto e cercato. Quindi a me sembrò buon pensiero quello che mi venne di toglierle per l'affatto in una edizione dedicata ai giovani, persuaso che la Vita Nuova non sarebbe scemata di pregio, e che anzi avrebbe avuto più lieta accoglienza eziandio dalle donne. Con maggiore facilità poi questo libro innamorando di se stesso i lettori avrebbe mosso nelle loro menti curiosità e desiderio di penetrare più addentro anco alle poesie che contiene, per la qual cosa si sarebbe da tutti fatto ricorso all'edizioni che io chiamerò letterate, come sarebbe quella pregevolissima d'Alessandro Torri , che merita affetto e stima per le cure poste nelle Opere minori' del nostro maggior Poeta.

A te, carissimo Silvio, ho dirette queste parole, perchè vado sicuro che loderai l'intendimento che io ebbi nel dare la Vita Nuova come primo libro di narrazione amo. rosa, o come altri vorrebbe dire, quale romanzetto d'amore.

Di Firenze, ai 25 decembre del 1855.

Tuo affezionatissimo amico

AURELIO GOTTI.

« ÖncekiDevam »