Sayfadaki görseller
PDF
ePub

L'EPISCOPATO INGLESE

PROVINCIA ECCL. DI WESTMINSTER

IL CARD. ARCIVESCOVO

ED IL CLERO DI WESTMINSTER

AL SOVRANO PONTEFICE

Most HOLY FATHER,

The Clergy, secular and regular, of the Diocese of Westmiasler prostrate at the feet of your Holiness, desire to express their sentiments of profound devotion to your Most Supreme Person and Sovereign authority.

Desirous as they would be at any time to tender at the feet of your Holiness their assurances of reverential homage and filial affection ; they feel themselves impelled at the present crisis, by

BEATISSIMO PADRE,

Il Clero secolare e regolare della Diocesi di Westminster prostrato ai piedi della Santità Vostra prega di poter esprimere i suoi sentimenti di profonda devozione alla sacra Persona, ed alla sovrana autorità di Vostra Bealitudine.

Desiderosi, come sarebbero in qualsivoglia occasione, di ivi deporre la dichiarazione del loro omaggio riverentissimo, e del loro figliale affetlo, essi si sentono nella presente crisi spinti da motivi, più che mai

[ocr errors]

motives of more than usual pressure, to record, in the most explicit terms, and in the most public manner, the feelings which are habitual io lhem.

Il is in the lime of domestic affliction, that children are ever most forward in offering to a Parent such words of loving sympathy as may assure him of their part in his trials, even while failing in any material way to alleviate his distress.

Such an occasion the undersigned devoted servants and sons of your Holiness cannot but recognise in these events of the passing time, which are calculated in so many ways lo pierce the most tender and benevolent heart of your Holiness, and which threaten for the moment the peace and security of your ancient and timehonoured dominions.

While deeply conscious of the imperfection of all human sympathy, they find it a satisfaction and relief to unite their own feeble voices to those of their brethren throughout the world, in offering at the feet of your Holiness such consolalion as may be justly drawn from the knowledge of the deep interest wilh which

urgenti, a dare sfogo, nei termini più espliciti e nella maniera più pubblica, ai sentimenti loro abituali.

Nel tempo soprallulto di afflizioni domestiche, i figli sono più che mai premurosi di offrire al loro Padre tali espressioni di amorevole simpatia , che possano assicurarlo della parle che essi prendono nelle sue pruove ; ancorché loro mancbino i mezzi di alleviarne efficacemente la sventura.

Una tale circostanza non possono non riconoscere i soltoscrilli_devotissimi servi e figli della Sanlilà Vostra negli avvenimenti del presente tempo, i quali sono diretli a ferire, in tanti modi, il tenerissimo ed amanlissimo cuore di Vostra Beatiludine, e oggidi minacciano la pace e la sicurlà dei dominii della Santa Sede per tanti secoli rispellati.

Mentre sono pur troppo convinti dell' imperfezione di ogni umana condoglianza, è per loro una consolazione ed un conforto il poter unire He loro voci, per deboli che siano, al grido dei loro fratelli, per lutlo l'orbe callolico, deponendo ai piedi della Sanlità Vostra quel sollievo che Essa può ollenere dal conoscere il profondo dolore con cui essi contemplano

7

your trials are walched, and of the prayers by which the aid of Heaven is invoked upon your counsels.

Finally, we crave at the feet of your Holiness the favour of your apostolic Benediction upon

[merged small][merged small][ocr errors][ocr errors]

Most humble, most devoted, and most obedient Servants and Sons

Nicolaus Cardinalis WISEMAN
X Georgius Archiepiscopus Trapezuntin.
Coadjutor Emi Card. Archiep. Westmonasterien.

(Seguono le altre frme.)

i suoi palimenti, e le orazioni colle quali viene invocato l'aiuto del Cielo per dirigere i suoi consigli.

Finalmente di nuovo prostrati ai suoi sacri piedi imploriamo dalla Santilà Vostra l'apostolica Benedizione.

Della Saplità Vostra,

Londra (piazza-York), 28 Novembre 1859.

Umilissimi, divotissimi, ed ubbidientissimi Servitori e Figli

* Nicolò Cardinale WISEMAN

+ GIORGIO Arcivescovo di Trebisonda, Coadiutore dell' Eño Card. Arciv. di Westminsier

« ÖncekiDevam »