Sayfadaki görseller
PDF
ePub

Morte bella parea nel suo bel viso ,

Petr. Trionf.

2.

della morte. A' SUOI AMICI

ANDREA RUBBI.

Fui

, '

Ui dubbioso , cortesi amici, s' io dovessi darvi la vita del poetæ che di mano in mano avrete nella raccolta. In poche pagine com me ristringere la storia di un uomo celebre ? in molte io defrauderei alla vostra brama d' aver poesia, non prost. Potea trascrivervi il cav. Tiraboschi . Ma e chi di voi non ha la sun dotta Storia della letteratura italiana? Pa, re impossibile l'impresa, se debbo, scrivere di ciascuno in particolare . Guai se ne ometta alcuno. Qual romore tra l'ombre! e quelle del poeti sono vendicative. Dunque m' appiglio a un partito di mezzo. Vi darò nel fine di cis scun" opera alcune righe che parleran degli autori. Pochissima storia, e genealogia . Piu forre dello spirito loro . Però avrete qualche ritratto del loro genio, ch' io vo raccogliendo da' loro versi. Io imiterò in parte il sig. Voltaire nel suo secolo di Luigi xiv. dove parla degli scrittori francesi.

Non vi aspettate nemmeno le testimonianze in lor lode. Questa è una fraude tipografia ca di chi vuol vendere merce straniera e non buona, ma frammischiata alla legittima e sana Ogni autor di bei versi ha l'elogio da' suoi versi medesimi. Pensate se un uomo che ama la brevità, e che vi risparmia i minuti dettagli delle vesti, della statura, degli oroscopi , vorrà accrescervi ib tomo di più pagine con una serie di detti inutili, che appena si soffre in una edizione di molti volumi in foglio. 10 D'amo, cortesi amici, e però debbo allontanarvi e la noja e la spesa . Ma preparatevi a difendermi dai giornalisti, che già apparecchiano sul. Parnaso Italiano qualche articolo interessante : Su quanto scrivo e propongo , aurè pronte le mie ragioni, e le indicherò volentieri nelle mie lettere, che stamperò per voi nel principio di ciascun volumetto i ovvero nelle notizie critiche, che serberò in fine. E mi vi raccomando.

NOI

[ocr errors][merged small][merged small]

A

Vendo venduto per la Fede di Revisione',

ed Approvazione del P. F. Gio: Tommase Mascheroni Inquisitor General del Santo Offizio di Venezia nel Libro intitolato: Raca colta dell' Opere dei più celebri Poeti Italiani Stampa ec.

non vi esser cosa alcuna contro la Santa Fede Cattolica, e parimente per Attestato del Secretario Nostro, niente contro Principi, e buoni Costumi, concediamo Licenza ad Antonio Zatta Stampator di Venezia ,, che possi essere stampato , servando gli ordini in materia di Stampe , e presentando le solite Copie alle Pubbliche Librerie di Venezia, e di Padova.

Dat. il 12. Luglio 1781. ( ( ALVISE VALLARESSO RIF. ( GIROLAMO ASCANIO GIUSTINIAN K. Rir.

OS

Registrato in Libro a Carte 11. al N, 86.

Davidde Marchesini seg.

R E

[ocr errors][merged small]

85

Frontispizio Pag. 18 -- 23-80 ...
95
I3

127 143 **** ISI 179 187 - 202.

219

125.

[ocr errors]
[ocr errors]

sr! It

RIME

« ÖncekiDevam »