Sayfadaki görseller
PDF
ePub
[merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][graphic]

BOLOGNA
PRESSO GAETANO ROMAGNOLI
Libraio-Editore della R. Commissione pe' testi di Lingua

1881

Proprietà Letteraria

BOLOGNA. TIPI FAVAB GARAGNANI

AL CORTESE LETTORE

Con questo fascicolo il Propugnatore incomincia a toccare il quartodecimo anno dell'età sua. Nacque in Bologna, dove si coltiva; ma bolognese propriamente per

l sangue non è. Chi gli diè la vita , il diresse e tuttavia lo sostiene, è un romagnolo, anzi un faentino; né bolognesi sono coloro che lo vanno nutricando e abbellendo. Non è un Periodico adatto agli studii degli oziosi, nè dei novatori, nè all'intelligenza di tutti, e però non del novero di quelli, che soltanto si pascono di frasche e di frondi. Surse grave, d'uomo stagionato, e serba la sua dignità : attende all'onore delle lettere nazionali, non allo scadimento di esse, e non si mescola in vane e dannose ciancie, nè in battaglie plateali: non fa insomma delle lettere altrettante sgualdrine, ma bensi rispettabili matrone. Nelle riviste bibliografiche, secondo ch'altre volte fu delto, intende bensi di appuntare, ove occorra, apimando; non di biasimare, avvilendo; e allora che non possa di alcun libro parlare assolutamente bene, presceglie il silenzio. Di politica non s'impaccia , nè calpesta i diritti sociali e non l'altrui fama, e non infine le opinioni religiose. I suoi intendimenti sono severi, e della buona accoglienza degli

[ocr errors]
« ÖncekiDevam »