Sayfadaki görseller
PDF
ePub
[blocks in formation]

6 Now we command you, brethren, in the name of our Lord Jesus Christ, that ye withdraw yourselves from every brother that walketh disorderly, and not after the tradition which he received of

us.

7 For yourselves know how ye ought to follow us: for we behaved not ourselves disorderly among you ;

8 Neither did we eat any man's bread for nought; but wrought with labour and travail night and day, that we might not be chargeable to any of you :

9 Not because we have not power, but to make ourselves an ensample unto you to follow us. 10 For even when we were with you, this we commanded you, that if any would not work, neither should he eat.

[blocks in formation]

I. EPISTOLA

DI S. PAOLO, APOSTOLO,

A TIMOTEO.

CAPO 1.

CHAPTER 1.

PAOLO, apostoloddamento Christ by the commandment

AUL, an of Jesus

Cristo,

of God our Saviour, and Lord Jesus Christ, which is our hope;

di Dio, nostro Salvatore; e del Signor Gesù Cristo, nostra speranza;

2 A Timoteo, mio vero figliuolo in fede; grazia, misericordia, e pace, da Dio nostro Padre, e da Cristo Gesù, nostro Signore.

3 Siccome io ti esortai di rimanere in Efeso, quando io andava in Macedonia, fa che tu dinunzii ad alcuni che non insegnino dottrina diversa ;

[blocks in formation]

THE FIRST EPISTLE

OF PAUL THE APOSTLE TO

TIMOTHY.

10 A' fornicatori, a quelli che usano co' maschi, a' rubatori d' uomini, a' falsari, agli spergiuratori;

2 Unto Timothy, my own son in the faith Grace, mercy, and peace, from God our Father, and Jesus Christ our Lord.

3 As I besought thee to abide still at Ephesus, when I went into Macedonia, that thou mightest charge some that they teach no other doctrine,

[blocks in formation]

e se vi è alcun' altra cosa contraria | perjured persons, and if there be alla sana dottrina;

any other thing that is contrary to sound doctrine;

11 Secondo l' evangelo della gloria del beato Iddio, il qual m' è stato fidato.

12 E rendo grazie a Cristo nostro Signore, il qual mi fortifica, che egli mi ha reputato fedele, ponendo al ministerio me;

13 Il quale innanzi era bestemmiatore, e persecutore, ed ingiurioso; ma misericordia mi è stata fatta, perciocchè io lo feci ignorantemente, non avendo la fede.

14 Ma la grazia del Signor nostro è soprabbondata, con fede, e carità, che è in Cristo Gesù.

15 Certa è questa parola, e degna d'essere accettata per ogni maniera, che Cristo Gesù è venuto nel mondo, per salvare i peccatori, de' quali io sono il primo.

16 Ma, per questo mi è stata fatta misericordia, acciocchè Gesù Cristo mostrasse in me primieramente tutta la sua clemenza, per essere esempio a coloro che per l'avvenire crederebbero in lui a vita eterna.

17 Or al Re de' secoli, immortale, invisibile, a Dio solo savio, sia onore, e gloria ne' secoli de' secoli. Amen.

[blocks in formation]

11 According to the glorious gospel of the blessed God, which was committed to my trust.

12 And I thank Christ Jesus our Lord, who hath enabled me, for that he counted me faithful, putting me into the ministry;

13 Who was before a blasphemer, and a persecutor, and injurious: but I obtained mercy, because I did it ignorantly in unbelief.

|

14 And the grace of our Lord was exceeding abundant with faith and love which is in Christ Jesus. 15 This is a faithful saying, and worthy of all acceptation, that Christ Jesus came into the world to save sinners; of whom I am chief. 16 Howbeit for this cause I obtained mercy, that in me first Jesus Christ might shew forth all longsuffering, for a pattern to them which should hereafter believe on him to life everlasting.

17 Now unto the King eternal, immortal, invisible, the only wise God, be honour and glory for ever and ever. Amen.

18 This charge I commit unto thee, son Timothy, according to the prophecies which went before on thee, that thou by them mightest war a good warfare;

19 Holding faith, and a good conscience; which some having put away, concerning faith have made shipwreck :

20 Of whom is Hymeneus and Alexander; whom I have delivered unto Satan, that they may learn not to blaspheme.

CHAPTER 2.

EXHORT therefore, that, first of all, supplications, prayers, intercessions, and giving of thanks, be made for all men ;

2 For kings, and for all that are

sono in dignità; acciocchè possiam in authority; that we may lead a menare una tranquilla, e quieta quiet and peaceable life in all vita, in ogni pietà, ed onestà; godliness and honesty. 3 Perciocchè quest' è buono, ed accettevole nel cospetto di Dio, nostro Salvatore;

3 For this is good and acceptable in the sight of God our Saviour;

4 Who will have all men to be saved, and to come unto the knowledge of the truth.

5 For there is one God, and one mediator between God and men, the man Christ Jesus;

6 Who gave himself a ransom for all, to be testified in due time.

4 Il quale vuole che tutti gli uomini sien salvati, e che vengano alla conoscenza della verità.

5 Perciocchè v'è un sol Dio, ed anche un sol Mediatore di Dio, e degli uomini, Cristo Gesù uomo ; 6 Il quale ha dato sè stesso per prezzo di riscatto per tutti; secondo la testimonianza riservata a' propri tempi.

7 A che io sono stato costituito banditore, ed apostolo, (io dico verità in Cristo, non mento,) dottor de' Gentili in fede, e verità.

8 Io voglio adunque che gli uomini facciano orazione in ogni luogo, alzando le mani pure, senza ira, e disputazione.

9 Simigliantemente ancora che le donne si adornino d' abito onesto, con verecondia, e modestia; non di trecce, o d' oro, o di perle, o di vestimenti preziosi ;

7 Whereunto I am ordained a preacher, and an apostle, (I speak the truth in Christ, and lie not,) a teacher of the Gentiles in faith and verity.

8 I will therefore that men pray every where, lifting up holy hands, without wrath and doubting.

9 In like manner also, that women adorn themselves in modest apparel, with shamefacedness and sobriety; not with braided hair, or gold, or pearls, or costly array;

10 But (which becometh women professing godliness) with good works.

10 Ma, come si conviene a donne che fan professione di servire a Dio per opere buone.

11 La donna impari con silenzio, in ogni soggezione.

11 Let the woman learn in silence with all subjection.

12 Ma io non permetto alla donna d'insegnare, nè d' usare autorità sopra il marito; ma ordino che stia in silenzio.

|

12 But I suffer not a woman to teach, nor to usurp authority over the man, but to be in silence.

13 Perciocchè Adamo fu creato il primo, e poi Eva.

14 E Adamo non fu sedotto; ma la donna, essendo stata sedotta, fu in cagion di trasgressione.

15 Ma pure sarà salvata, partorendo figliuoli, se sapranno perseverare in fede, e carità, e santificazione, con onestà.

scovo, desidera una buona opera.

2 Bisogna adunque che il vescovo sia irreprensibile, marito d' una

13 For Adam was first formed, then Eve.

14 And Adam was not deceived, but the woman being deceived was in the transgression.

15 Notwithstanding she shall be saved in childbearing, if they continue in faith and charity and holiness with sobriety.

CAPO 3.

CHAPTER 3.

CERTA è questa parola: Se al-THIS is a true saying, If a man

a bishop,

he desireth a good work.

2 A bishop then must be blameless, the husband of one wife,

sola moglie, sobrio, vigilante, tem- | vigilant, sober, of good behaviour, perato, onesto, volonteroso alber- given to hospitality, apt to teach; gator de' forestieri, atto ad insegnare;

3 Non dato al vino, non percotitore, non disonestamente cupido del guadagno; ma benigno, non contenzioso, non avaro;

4 Che governi bene la sua propria famiglia, che tenga i figliuoli in soggezione, con ogni gravità ;

5 (Ma, se alcuno non sa governar la sua propria famiglia, come avrà egli cura della chiesa di Dio ?)

6 Che non sia novizio; acciocchè, divenendo gonfio, non caggia nel giudicio del diavolo.

7 Or conviene ch' egli abbia ancora buona testimonianza da que' di fuori, acciocchè non caggia in vituperio, e nel laccio del diavolo.

8 Parimente bisogna che i diaconi sieno gravi, non doppi in parole, non dati a molto vino, non disonestamente cupidi del guadagno; 9 Che ritengano il misterio della fede in pura coscienza.

10 Or questi ancora sien prima provati, poi servano, se sono irreprensibili.

11 Simigliantemente sieno le lor mogli gravi, non calunniatrici, sobrie, fedeli in ogni cosa.

12 I diaconi sien mariti d' una sola moglie, governando bene i figliuoli, e le proprie famiglie;

13 Perciocchè coloro che avranno ben servito si acquistano un buon grado, e gran libertà nella fede, ch'è in Cristo Gesù.

14 Io ti scrivo queste cose, sperando di venir tosto a te;

15 E, se pur tardo, acciocchè tu sappi come si convien conversar nella casa di Dio, che è la chiesa dell' Iddio vivente, colonna, e sostegno della verità.

16 E, senza veruna contradizione, grande è il misterio della pietà; Iddio è stato manifestato in carne, è stato giustificato in Ispirito, è

3 Not given to wine, no striker, not greedy of filthy lucre; but patient, not a brawler, not covetous;

4 One that ruleth well his own house, having his children in subjection with all gravity;

5 (For if a man know not how to rule his own house, how shall he take care of the church of God ?) 6 Not a novice, lest being lifted up with pride he fall into the condemnation of the devil.

7 Moreover he must have a good report of them which are without; lest he fall into reproach and the snare of the devil.

[blocks in formation]
« ÖncekiDevam »