Arama Görseller Haritalar Play YouTube Haberler Gmail Drive Daha fazlası »
Oturum açın
Kitaplar Ch' ogni lingua divien tremando muta, E gli occhi non ardiscon di guardare. Ella... ile ilgili
" Ch' ogni lingua divien tremando muta, E gli occhi non ardiscon di guardare. Ella sen va, sentendosi laudare, Benignamente d' umiltà vestuta;3 E par che sia una cosa venuta Di cielo in terra a miracol mostrare. "
Saggi letterari delle alunne del r. istituto - Sayfa 92
Florence. R. Istituto femminile della SS. Annunziata tarafından - 1890 - 99 sayfa
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Raccolta di lirici italiani dall' origine della lingua sino al secolo XVIII

Robustiano Gironi - 1808 - 294 sayfa
...della Collezlone de' Classici. SONETTO. Tanto gentile e tanto onesta pare La Donna mia, quand'ella altrui saluta, Ch'ogni lingua divien tremando muta,...guardare. Ella sen va , sentendosi laudare , Benignamente d'umiltà vestuta, E par, che sia una cosa venuta Di Cielo in Terra a miracol mostrare. Mostrasi sì...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Raccolta di lirici italiani dall' origine della lingua sino al secolo XVIII

Robustiano Gironi - 1808 - 294 sayfa
...il Tiraboschi, premessa al primo Voi. della Divina Commedia della Coi' lezione de Classici. SONETTO. Tanto gentile e tanto onesta pare La Donna mia, quand' ella altrui saluta, Ch' ogni lingua divien tremando muta, E gli occhi non ardiscon di guardare. Ella sen va , sentendosi...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La divina commedia, 4. cilt

Dante Alighieri - 1809
...ridice, Amor mi disse : Questa è Primavera, E quella ha nome, Amor ; sì mi somiglia. SONETTO XV. TANTO gentile e tanto onesta pare La donna mia, quand' ella altrui saluta, Ch' ogni lingua divien tremando muta, onore; e appena restò seco, che guardando verso donde era Amor...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Biblioteca italiana, o sia giornale di letteratura, scienze ed ..., 17. cilt

1820
...ogni altra. Tanto gentile e tanto onesta pare • La Donna mia, quand' Etta altrui saluta ,. C/i' ogni lingua divien tremando muta , \ E gli occhi non ardiscon...va , sentendosi laudare , Benignamente d' umiltà véstuta , E par , che sia una cosa venuta Di deh in terra a miracol mostrare. Mostrasi sì piacente...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Opere poetiche, 1. cilt

Dante Alighieri - 1823
...bilta ( secondo ch' altri erede) imposto l'era nome Primavera. ( DÌNT. VN ) SONETTO XV. IL SALUTO. Tanto gentile e tanto onesta pare La donna mia, quand'...Ch'ogni lingua divien tremando muta; E gli occhi non l'ardiscon di guardare. Ella sen va, sentendosi laudare, Umilemente d'onestà vestuta ' : E par, che...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Opere poetiche di Dante Alighieri, con note di diversi: Vita di Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1823
...biltà { secondo ch' altri crede) imposto l'era nome Primavera. ( D.*NT. VM ) SONETTO XV. IL SALUTO. Tanto gentile e tanto onesta pare La donna mia, quand'...Ch'ogni lingua divien tremando muta; E gli occhi non l'ardiscon di guardare. Ella sen va, sentendosi laudare, LTmilemente d' onestà vestuta ' : E par,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Amori e rime di Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1823 - 207 sayfa
...Tanto gentile, e tanto honesta pare JLa Donna mia,. quand' ella altrui saluta, Ch'ogni lingua dìven, tremando, muta, E gli occhi non ardiscon di guardare....• Ella sen va, sentendosi laudare, Benignamente d' Immiltà vestata: E par che sia una cosa venuta •• . Di cielo in terra, a miracol mostrare. •...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Opere di Torquato Tasso: La Gerusalemme liberata (incl. Fabroni's Elogio di ...

Torquato Tasso - 1823
...beltà ; ma sua beltà non cura , O tanto sol, quanto onestà sen fregi: Dante in un suo sonetto disse : Tanto gentile , e tanto onesta pare La donna mia , quand' ella altrui saluta , ('li ogni lingua divien tremando muta , E gli occhi non ardiscon dì guardare. Ella sen va , sentendosi...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Amori e rime di Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1823 - 207 sayfa
...Amor mi disse : questa é primavera ; E quella ha nome Amor; sì mi somiglia. SONETTO XIII. _L auto gentile, e tanto onesta pare La donna mia, quand' ella altrui saluta) Ch' ogni lingua diven tremando muta; E gii occlii non ardiscou di guardare. Ella sen va, sentendosi...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Dante Alighieri's lyrische gedichte

Dante Alighieri - 1827 - 489 sayfa
...»ertrauen, @ргаф 2fmcr: Sieg ift Crimaöer« tyn, Unb 2ímot, el« mit а^пКф, Reifet Sene. xvni. Tanto gentile, e tanto onesta pare La donna mia, quand' ella altrui salut, ч, Ch' ogni lingua divien, tremando, muta: E gli occhj non 1* ardiscon di guardare. Ella sen...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında




  1. Kitaplığım
  2. Yardım
  3. Gelişmiş Kitap Arama
  4. ePub olarak indirin
  5. PDF'yi İndir