Sayfadaki görseller
PDF
ePub

7

POETI DIVERSI

NOTIZIE ISTORICHE D' ALCUNI POETI,

CHE FIORIRONO VERSO IL MCCLX. Albertuccio della Viola è collocato dall' Editore Fiorentino tra li Poeti , che fiorirono nel 1260, e non si ha altra notizia di lui nè tra la Istoria della Volgar Poesia del Crescimbeni

nè in quella della Letteratura Italiana del Tiraboschi .

F

rancesco Ismera de' Becchenugi fu Fiorentino, e dal Bembo ricordato tra quelli, che furono innanzi a Dante, cioè circa il 1260. Sembra dalle sue poesie, che fosse stato uomo dotto, e massimamente nella filosofia meccanica , secondo osserva Crescimbeni. Il sonetto trovasi nella Raccolta di M. Allacci , e la canzone nelli Poeti del Primo Secolo della Lettera. tura Italiana raccolti in Firenze. Nella Biblioteca Strozzi trovansi manoscritte le sue Rime.

Fredi da Lucca dall' Editore Fiorentino è alloga

to tra li Poeti , che fiorirono nel 1260 ; e dalla citata Raccolta si è cavata la canzone, che in questa si riproduce.

Gianni Alfani fiori ne' tempi di Fra Guittoné , e di Guido Cavalcanti , e fu riputato tra li più culti e leggiadri Rimatori di quella prima età della Toscana Poesia . Nella Chigiana in Ronia , e nella Stroziana in Firenze ritrovansi manoscritte le sue Rime; dall Edizione Fiorentina sono state tratte quelle della presente Raccolta ,

Maestro Migliore da Firenze, secondo tiene per

fcrino il Crescimbeni, fu del tempo di Fra Guittone, o di quel torno , e lo pone verso il 1260. Adoperò nelle sue poesie sentimenti doltrinali, e gagliarde forme di dire : e per lo suo sapere fu onorato del titolo di Maestro , il quale soleva darsi soltanto a coloro, che in grado eccellente alcuna delle principali scienze possederano. Dall' Edizione Fiorentina sono tratti i duc sonetti , che di questo Poeta si trovano.

Monaldo da Soflena fu Poela antico tammenta to dall'Allacci , e dall'Ubaldini. Le sue rime si leggono nella Strozziaria in Firenze

e nella Chigiana in Roma al cod. 574. L'Editore Fiorentino lo pone nel 1.260. e dalla sua Raccolta si sono prese le rime , che in questa si inseriscono

[ocr errors]

Paganino da Serzana fiori al

parer

dell' Editore Fiorentino nel 1260. e dalla citata Raccolta si sono cavate le rime di questo antico Poeta ..

Messer Polo da Lombardia a giudizio del Crescin

beni fiorì .a' tempi di Fra Guittone , e di Guido Cavalcanti, e l' Editore Fiorentino annotalo all'anno 1260. Fu assai culto , c grazioso rimatore, ed an 10verolo il soprallegato Crescimbeni tra gli antichi maestri della Toscana Poesia . Al cod. 574. della Chigiana in Roma trovausi manoscritte le sue rine dall'Edizione Fiorentina sono state.tolte queste, che

e

« ÖncekiDevam »