Delle opere di Dante Alighieri, 1-2. ciltler

Ön Kapak
Dalle stampe di Pietro qu. Gio. Gatti, 1793

Kitabın içinden

Kullanıcılar ne diyor? - Eleştiri yazın

Her zamanki yerlerde hiçbir eleştiri bulamadık.

Diğer baskılar - Tümünü görüntüle

Sık kullanılan terimler ve kelime öbekleri

Popüler pasajlar

Sayfa 167 - Onde vedemo li parvuli desiderare massimamente un pomo; e poi, più procedendo, desiderare uno augellino; e poi, più oltre, desiderare bel vestimento; e poi lo cavallo, e poi una donna; e poi ricchezza non grande, e poi grande, e poi più.
Sayfa 225 - Savere e cortesia, ingegno ed arte, nobilitate, bellezza e riccore, fortezza e umiltate e largo core, prodezza ed eccellenza, giunte e sparte, este grazie e vertuti in onne parte con lo piacer di lor vincono Amore : una più ch'altra ben ha più valore inverso lui, ma ciascuna n
Sayfa 222 - Cui essenza membrar mi da orrore. Allegro mi sembrava Amor, tenendo Mio core in mano, e nelle braccia avea Madonna, involta in un drappo, dormendo.
Sayfa 197 - Che morte al petto m' ha posto la chiave: Onde , s' io ebbi colpa , Più lune ha volto il Sol, poichè fu spenta; Se colpa muore, perchè 1
Sayfa 135 - Lo fondamento radicale della imperiale maestà, secondo il vero, è la necessità della umana civiltà che a uno* fine è ordinata, cioè a vita felice...
Sayfa 240 - Poi che è tanta beatitudine in quelle parole che lodano la mia donna, perché altro parlare è stato lo mio?».
Sayfa 210 - Tant'è la sua vertute e la valenza, ched ella fa meravigliar lo sole; e per gradire a Dio in ciò ch'ei vole, a lei s' inchina e falle riverenza. 35 Adunque, se la cosa che non sente l'ingrandisce ed onora, quanto la de' più onorar la gente ? Tutto ciò ch' è gentil se n' innamora: l'aer ne sta gaudente, 40 e '1 ciel piove dolcezza u...
Sayfa 175 - Che m'ha ferito il core, e che m' invola Quello ond'io ho più gola; E dalle per lo cor d' una saetta ; Chè hello onor s
Sayfa 189 - E perocchè in quefta parte occorre a me di potere alquanto ragionare ; intendo , che più utile ragionamento fare non fi può a coloro , che non la conofcono; che ficcome diceilFilo'bfo nel primo dell...
Sayfa 103 - Elle soverchian lo nostro intelletto, escuso me di ciò; che di tanta eccellenza di biltade poco pare che io tratti, sovrastando a quella; e dico che poco ne dico per due ragioni. L'una si è che queste cose che paiono nel suo aspetto soverchiano lo 'ntelletto nostro, cioè umano — e dico come questo soverchiare è fatto...

Kaynakça bilgileri