Sayfadaki görseller
PDF
ePub

RACCOLTA

DI

DOCUMENTI OFFICIALI

PER

SERVIRE ALLA STORIA

D E 1

NOSTRI TEMPI

TOMO I. PARTE I.

GUERRA DI SPAGNA

PISA

PRESSO SEBASTIANO NISTRI

1 8 1 4.

[ocr errors][merged small][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors]

PREFAZIONE

[ocr errors]

Per quanto la guerra, che ha terminato col rendere l'indipendenza all' Europa, sia stata feconda di avvenimenti; 'le circostanze nelle quali si trovava la maggior parte de'popoli, hanno impedito finora che si conoscano chiaramente. Comincia questa incertezza di cose dalla totta maravigliosa che hanno sostenuta gli Spagnuoli

, e si continua sino all' ingresso degli Alteati in Parigi. Il miglior mezzo di far conoscere quello che ha suscitato, e indi condotto a fine questa guer. ra meravigliosa è la pubblicazione dei Documenti Officiali, che sono , e sempre saranno riguardati come i principali fondamenti della storia. Quando si anninziano cose di tanta importanza è inutile di farne l' Apologia.

Saranno essi divisi in tre parti.

La prima comprenderà i Documenti della

guerra di Spagna, che in fine conterrà il manifesto della Nazione Spagnuo

la , colla dichiarazione del Sig. Chevallos.

La seconda quelli che passarono tra la S. Sede e il Governo Francese.

La terza quelli, che cominciando dal passaggio dell'esercito Francese sul ter. ritorio Russo, terminano alla battaglia di Montmartre sotto le mura di Parigi. Tradotti essi con esattezza, eleganza e fedeltà, vedranno la luce settimanalmente, cominciando dal di 6. Giugno corrente 1814.

Ogni lunedì se ne pubblicherà imman. cabilmente un quaderno di 50. pagine circa, nel sesto, carta, e carattere simile al presente manifesto, e sarà proseguito tal metodo sino all'ultimazione,

DOCUMENTI OFFICIALI

P E R

SERVIRE ALLA STORIA

DE I

NOSTR I TEMPI.

GUERRA DI SPAGNA

N.° 1.

Proclami della Giunta suprema di Siviglia,

del 29 Maggio 1808.

SPAGNUOLI

La Gittä-di Siviglia, ha colla più viva effervescenza

spiegato quella fedeltà, di cui essa tante eroiche prove ha dato in tutti i tempi a' suoi Sovrani. L'è stato ra. pito il suo Re, a cui aveva prestato giuramento, e ch'essa ricevuto avea con acclamazioni senza esempio. I principj della monarchia furono conculcati, le vostre proprietà, le vostre istituzioni, le vostre donne, tutto ciò in somma che vi è caro, è minacciato. La santa Religione, unica nostra speme, sarà annichilata o ri. dotta a semplici esteriori formalità; dessa è senz'appoggio e senza protezione. Tutte queste sciagure ci vengono cagionate da una potenza straniera, e non già

« ÖncekiDevam »