Arama Görseller Haritalar Play YouTube Haberler Gmail Drive Daha fazlası »
Oturum açın
Kitaplar El m' ha percosso in terra, e stammi sopra Con quella spada, ond' egli ancise Dido,... ile ilgili
" El m' ha percosso in terra, e stammi sopra Con quella spada, ond' egli ancise Dido, Amore, a cui io grido, Mercè chiamando, ed umilmente il priego : E quei d' ogni mercè par messo al niego. "
Dante Alighieri's lyrische Gedichte und poetischer Briefwechsel - Sayfa 136
Dante Alighieri tarafından - 1859 - 521 sayfa
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Delle opere di Dante Alighieri volume 1 (2).

Dante Alighieri - 1741
...grido, , • RIME oi DA isr T E> Mercè chiamando, ed umilmente il priego E quei d'ogni mercè par meffo al niego. Egli alza ad or ad or la mano, e sfida La debole mia vita efto perverfo, Che diftefo e riverfo. Mi tiene in terra d'ogni guizzo fianco: Allor mi furgon nella...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Delle opere: La vita nuova, con le annotazioni del dottore Anton Maria ...

Dante Alighieri - 1741
...Dido. Amore, a cui io grido, Mercé chiamando, ed umilmente il pricgo: E quei d'ogni mercé par meffo al niego. Egli alza ad or ad or la mano , e sfida La debole mia vita efto perverfo , Che diftefo e riverfo, Mi tiene in terra d'ogni guizzo ftanco: Allor mi furgon nella...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La Divina commedia, 5. cilt

Dante Alighieri - 1760
...cui io grido, Mercé chiamando , ed umilmente il prìego i E quei d'ogni mercé par meffo al rilego* Egli alza ad or ad or la mano , e sfida LA debole mia "Dita eflo perverfo. Che diftefo e riverfo. Mi tiene in terra d' ogni guizzò fiancò : \Allor mi ittrgon...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Delle opere di Dante Alighieri, 1-2. ciltler

Dante Alighieri - 1793
...Amore , a cui io grido, Vicrcè chiamando>ed umilmente il priegoí E quei d'ogni nierce1 par meílo al niego. Egli alza ad or ad or la mano , e sfida • La df.bale raia vita efto! perverfo.Che difteíb e riverfo,: Mi. tiene in terra d' ogni guizzo flanco...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La divina commedia, 4. cilt

Dante Alighieri - 1809
...sicchè n' allentai' opra. El1 m' ha percosso in terra, e stammi sopra Con quella spada, ond' egli uccise Dido. Amore, a cui io grido, Mercè chiamando, ed umilmente il priego : E quei d' ogni mercè2 par messo al niego. Egli alza ad or ad or la mano, e sfida La debole mia vita esto perverso...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Raccolta di rime antiche toscane ...

1817
...ri' allenta I' opra : El m ha percosso in terra , e stammi sopra Con quella spada , ond' egli uccise Dido , Amore ; a cui io grido , Mercè chiamando ,...messo al niego . Egli alza ad or ad or la mano , e sjìda La debole mia vita esto perverso , Che disteso , e riverso Mi tiene in terra d ogni guizzo stanco...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Opere poetiche, 1. cilt

Dante Alighieri - 1823
...questa e poche altre metafore basse od improprie, non ci scordiamo i tempi nè quali il Poeta scriveva. Mercè chiamando, ed umilmente il priego: E quei d' ogni mercè par messo al niego. Egli alza ad 0r ad or la mano , e sfida La debole mia vita esto perverso, Che disteso e riverso, Mi tiene in terra...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Rime secondo la lezione del professore Antonio Marsand, 1. cilt

Francesco Petrarca - 1829
...sicchè n'allenta l'opra. Ei m'ha percosso in terra, e stammi sopra Con quella spada ond'egli uccise Dido, Amore a cui io grido, Mercè chiamando, ed umilmente il priego: K quei d'ogni mercè par messo al niego. Egli alza ad ora ad or la mano, e sfida La debole mia vita...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Opere minori: Poesie di Dante Alighieri predecute da un discorso intorno ...

Dante Alighieri - 1834
...I' opra. El m'ha percosso^) in terra, e sta m ini sopra Con quella spada, ond'egli ancise (d) Dklo, Amore, a cui io grido, Mercè chiamando, ed umilmente il priego: E quei d'ugni mercè par messo al niego (8). Egli alza ad or ad or la mano, e sfida (g) La dehole mia vita...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Le poesie liriche di Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1843 - 292 sayfa
...uccise Dido , Amore , a cui io grido, Mercé chiamando , ed umilmente il priego : £ qui d' ogni mercé par messo al niego. Egli alza, ad or ad or la mano , e sfida (40) La debole mia vita «sto perverso, Che disteso, e riverso Mi tiene in terra d'ogni guizzo stanco....
Tam görünüm - Bu kitap hakkında




  1. Kitaplığım
  2. Yardım
  3. Gelişmiş Kitap Arama
  4. ePub olarak indirin
  5. PDF'yi İndir