Il Progresso delle scienze, delle lettere e delle arti, 13-15. ciltler

Ön Kapak
Tipografia Flautina., 1836
0 Eleştiriler
Yorumlar doğrulanmaz ancak Google, sahte içerik olup olmadığını kontrol eder ve tespit ettiklerini kaldırır
 

Kullanıcılar ne diyor? - Eleştiri yazın

Her zamanki yerlerde hiçbir eleştiri bulamadık.

Seçilmiş sayfalar

Diğer baskılar - Tümünü görüntüle

Sık kullanılan terimler ve kelime öbekleri

Popüler pasajlar

Sayfa 254 - Ogni periodo, ogni verso di questo poemetto racchiude un documento morale, e tale per entro un amore, una fragranza di virtù e di religione vi si sente, che non può non toccar gli animi anche dei più schivi e ritrosi lettori. E non vogliamo tacere esserci questo libretto venuto ad un bel bisogno: quando alcuni scrittori d'ingegno e sapere più che mezzano, non sappiam per qual maligno risguardo de...
Sayfa 281 - Ufficio delle lettere e delle arti si è quello di contenere la scienza umana entro i suoi giusti confini: ma guai, se in esse la scienza riesce ad introdurre il dubbio, se una critica ambiziosa negando il testimonio e la tradizione storica, pretende che le lettere e le arti sopra alcune anguste e solitàrie speculazioni si ricostituiscano! Il dubbio, le lambiccature, le astruserie sono la morte di ogni buona poesia, che non può stare senza il fervore e la fede, che abitano ne
Sayfa 275 - O anima cortese mantovana, Di cui la fama ancor nel mondo dura, E durerà quanto il mondo lontana, L'amico mio e non della ventura, Nella diserta piaggia è impedito Sì nel cammin, che vólto è per paura : E temo che non sia già si smarrito Ch' io mi sia tardi al soccorso levata, Per quel ch' io ho di lui nel cielo udito.
Sayfa 254 - ... d'ingegno e sapere più che mezzano, non sappiam per qual maligno risguardo de' cicli tra noi surti, si son fatti, e tuttodì si van facendo non men vili che orgogliosi propagatori di certi principii di disperazione, di dubbio, di odio e disprezzo per la vita e per gli uomini; e niente altro c'insegnano a noi rimanere, che il cacciarci un coltello in gola. E forse ancora più alto levando i loro stolti ed inverecondi clamori, e mandando ad un fascio la virtù ed il vizio, minacciano di rendere...
Sayfa 143 - Artillerie en campagne et dans les Places ou ne se trouvent pas les Tables de construction. ARTILLERIE DE CAMPAGNE DE MONTAGNE — DE SIÈGE — DE PLACE ET DE CÔTE. PIÈCES MONTÉES SUR LEURS AFFÛTS Et tracés de toutes les voitures <T Artillerie , caisson à munitions , chariot de batterie , forge , alliU de l' obusier de hait pouces, du mortier de dix pouces à petites portées?
Sayfa 146 - A' critici delle età più stracche, la composizione della storia di Tucidide apparve soverchiamente faticata; ma io per me credo che il popolo del suo tempo meglio e più facilmente la intendesse, che non dopo quattro secoli il retore Dionigi, per quanto e' si fosse acuto, e fra tutti i retori accettabile per buon giudizio.
Sayfa 255 - A che ne le ammirate opre de' nostri Quella pace diffusa e quel riposo; Mentre una fiera legge, a chi ben dentro Mira, travaglia col dolor le cose Arcanamente? Ov'è una vera gioia, Ove una intensa voluttà, che, quando Duri più d'un fuggevole momento, Non si estingua nel tedio o ne la morte?
Sayfa 158 - Collezione di diplomi e di altri documenti de" tempi di mezzo e recenti per servire alla storia della città di Chieti.
Sayfa 274 - Così a proposito di coloro che ignorano essere la poesia «sociabil cosa» e nei «loro canti al tutto come abitatori di solitudini ci appaiono, quasiché avessero spezzato quel vincolo di benevolenza e di universa!
Sayfa 143 - Cette Collection par les noms et les cotes dont elle est enrichie réunit les avantages du texte et du dessin. Cahier oblong de i5 Planches sur demi feuille.

Kaynakça bilgileri