La cronica delle cose occorrenti ne' tempi suoi, e la canzone morale Del pregio dello stesso autore

Ön Kapak

Kitabın içinden

Kullanıcılar ne diyor? - Eleştiri yazın

Her zamanki yerlerde hiçbir eleştiri bulamadık.

Seçilmiş sayfalar

Sık kullanılan terimler ve kelime öbekleri

Popüler pasajlar

Sayfa 101 - Poiché fu piacere de' cittadini della bellissima e famosissima figlia di Roma, Fiorenza, di gettarmi fuori del suo dolcissimo seno (nel quale nato e nudrito fui fino al colmo della mia vita, e nel quale, con buona pace di quella, desidero con tutto il cuore di riposare l' animo stanco, e terminare il tempo che m...
Sayfa xxii - Donati, una gentildonna (chiamata madonna Aldruda, donna di messer Forteguerra Donati, che avea due figliuole molto belle) stando a' balconi del suo palagio, lo vide passare, e chiamollo, e mostrògli una delle dette figliuole, e dissegli: "Chi hai tu tolta per moglie?
Sayfa 43 - Spini, e altri loro compagni, e seguaci, i quali assalirono la brigata de' Cerchi con armata mano; nel quale assalto fu tagliato il naso a Ricoverino de' Cerchi da uno masnadiere de' Donati, il quale si disse fu Piero Spini, e in casa sua rifuggirono; il quale colpo fu la distruzione della nostra città, perché crebbe molto odio tra i cittadini. I Cerchi non palesarono mai chi si fusse, aspettando farne gran vendetta.
Sayfa 89 - ... cittadini. Fece richiedere ' i priori vecchi, i quali tanto avea magnincati, e invitati a mangiare, ea cui avea promesso, per sua fede e per sue lettere bollate, di non abbattere gli onori della città e non offendere le leggi municipali ; volea da loro trarre danari, opponendo gli aveano vietato il passo, e preso...
Sayfa 93 - Priori e con minaccie studiavi le chiavi si dessono, guardate le vostre malizie dove 'ci hanno condotto ! O tu, Donato Alberti, che con fastidio facevi vivere i cittadini, dove sono le tue arroganze, che ti nascondesti in una vile cucina di Nuto Marignolli ? E tu, Nuto, proposto e anziano del Sesto tuo, che per animosità di parte guelfa ti lasciasti ingannare ? O messer Rosso...
Sayfa 120 - Niccolò cardinale, della terra di Prato, era frate predicatore, molto savio di Scrittura e di senno naturale, sottile e sagace e avveduto e grande pratico, e di progenia de...
Sayfa 19 - E io Dino Compagni, ritrovandomi gonfaloniere di giustizia nel 1293 andai alle loro case e de' loro consorti, e quelle feci disfare secondo le leggi. Questo principio seguitò agli altri gonfalonieri uno male uso; perché se disfaceano secondo le 30 leggi, il popolo dicea che erano vili se non . disfaceano bene affatto.
Sayfa 42 - Perché i giovani é più agevole a ingannare che i vecchi, il diavolo, accrescitore de' mali, si fece da una brigata di giovani che cavalcavano insieme: i quali, ritrovandosi insieme a cena una sera di calendi maggio, montarono in tanta superbia, che pensarono scontrarsi nella brigata de' Cerchi e contro a loro usare le mani ei ferri.
Sayfa 65 - Rossi, che era vicario in questo tempo. La lettera venne, e io la vidi e feci copiare, e tennila fino alla venuta del signore. E quando fu venuto, io lo domandai, se di sua volontà era scritta. Rispose : Sì certamente. Quelli che'l conduceano, s'affrettarono, e di Siena il trassono quasi per forza, e donarongli fiorini diciassettemila per avacciarlo. Perocché lui temea forte la furia de' Toscani, e venia con gran riguardo.
Sayfa 36 - ... sulle panche, e essendo a sedere, i Donati ei Cerchi, in terra (quelli che non erano cavalieri), l'una parte al dirimpetto all'altra, uno, o per racconciarsi i panni o per altra cagione, si levò ritto. Gli...

Kaynakça bilgileri