Sayfadaki görseller
PDF
ePub

PENSIERI SULL' ALLEGORIA

DELLA

VITA NUOVA DI DANTE

OPERA POSTUMA

DI

FRANCESCO PASQUALIGO

« lo che al cospetto di tanti av-
versarii parlo in questo trattato,
non posso brevemente parlare ;
onde se le mie digressioni sono
lunghe, nullo si meravigli.

(Convito, 4. 8)

VENEZIA

LEO S. OLSCHKI

« ÖncekiDevam »