Dei reati e delle pene in generale: secondo il codice penale italiano del 30 giugno 1899; studio sulla scorta della dottrina, dei lavori preparatorii del codice e della giurisprudenza, 1. cilt

Ön Kapak
 

Kullanıcılar ne diyor? - Eleştiri yazın

Her zamanki yerlerde hiçbir eleştiri bulamadık.

Diğer baskılar - Tümünü görüntüle

Sık kullanılan terimler ve kelime öbekleri

Popüler pasajlar

Sayfa 526 - Dans l'incapacité de faire partie d'aucun conseil de famille, et d'être tuteur, curateur, subrogé tuteur ou conseil judiciaire, si ce n'est de ses propres enfants, et sur l'avis conforme de la famille ; — 5°...
Sayfa 172 - Il cittadino o lo straniero, che commette in territorio estero un delitto contro la sicurezza dello Stato,, o di contraffazione del sigillo dello Stato, o di falsità in monete aventi corso legale nel Regno, o in carte di pubblico credito...
Sayfa 353 - La morte! Il più crudel nemico altro non puote che accelerarla. Oh! gli uomini non hanno inventata la morte: ella saria rabbiosa, insopportabile: dal cielo essa ci viene; e l'accompagna il cielo con tal conforto, che né dar né torre gli uomini ponno.
Sayfa 139 - Governi esteri presso Sua Santità godono nel Regno di tutte le prerogative ed immunità che spettano agli Agenti diplomatici secondo il diritto internazionale. Alle offese contro di essi sono estese le sanzioni penali per le offese agli Inviati delle Potenze estere presso il Governo italiano. Agli Inviati di Sua Santità presso i Governi esteri sono assicurate, nel territorio del Regno, le prerogative ed immunità d'uso, secondo lo stesso diritto, nel recarsi al luogo di loro missione e nel ritornare.
Sayfa 526 - La dégradation civique consiste : 1° Dans la destitution et l'exclusion des condamnés de toutes fonctions, emplois ou offices publics; 2° Dans la privation du droit de vote, d'élection, d'éligibilité, et, en général, de tous les droits civiques et politiques, et du droit de porter aucune décoration; 3°...
Sayfa 467 - Il condannato alla reclusione o alla detenziono, per un tempo superiore ai tre anni, che abbia scontato tre quarti della pena e non meno di tre anni, se si tratti della reclusione, o la metà, se si tratti della detenzione, e abbia tenuto tale condotta da far presumere il suo ravvedimento, può, a sua istanza, ottenere la liberazione condizionale, sempre che il rimanente della pena non superi i tre anni (a). La liberazione condizionale non è concessa: 1°...
Sayfa 455 - La pena della reclusione si estende da tre giorni a ventiquattro anni. Si sconta negli stabilimenti a ciò destinati, con l'obbligo del lavoro e secondo le norme seguenti : Se non superi i sei mesi, si sconta con segregazione cellulare continua per tutta la sua durata ; e può essere fatta scontare in un carcere giudiziario. Se...
Sayfa 219 - Le precedenti disposizioni si applicano anche se trattisi di delitto per il quale sia stabilita una pena restrittiva della libertà personale di minore durata, sempre che il cittadino o lo straniero si trovi nel territorio del regno.
Sayfa 177 - È giudicato e punito secondo le leggi del regno il cittadino o lo straniero, che commette in territorio estero un crimine contro la sicurezza dello Stato, o il crimine di...
Sayfa 236 - ... 2° se l'imputato, giudicato all'estero, sia stato definitivamente prosciolto dall'imputazione, ovvero, se condannato, abbia scontato la pena o la condanna sia estinta. Nondimeno, se contro il cittadino, per un delitto commesso in territorio estero, diverso da quelli indi'cati nel numero 1° del presente articolo, sia stata pronunziata all'estero una condanna, che secondo la legge italiana importerebbe...

Kaynakça bilgileri