Sayfadaki görseller
PDF
ePub
[blocks in formation]

CON ANNOTAZIONI, LA VITA DELL'AUTORE, L'INDICE DELLE DEFINIZIONI E DOTTRINE

COMPRESE NELLE OPERE, ED UN SAGGIO CRITICO E ANALITICO SU LE LEGGI NATURALI

DELL'ORDINE MORALE PER SERVIRE D' INTRODUZIONE ED ANALISI DELLE MEDESIME.

VOL. II. P. I.

SCRITTI STORICO - FILOSOFICI E LETTERARJ

MILANO

PRESSO PERELLI E MARIANI EDITORI

co' I TIPI DI ANGELO SICCA IN PADOVA

1844

Az

1841 V. 2:1

AI LETTORI

Il

titolo di Scritti storico-filosofici e letterarj a bastanza fa conoscere quali Opere io abbia voluto accogliere in questo Volume, che ho ripartito in tre Sezioni. Nella prima sono li Scritti editi ed inediti su l' incivilimento; nella seconda li Opuscoli storico- filosofici editi ed inediti, li Opuscoli letterarj e le Biografie; nella terza le Ricerche storiche su l'India antica di Robertson, con Note e Supplementi del nostro Autore, cui precedono tre brevi Articoli di Giuseppe Sacchi, tolti dagli Annali Universali di Statistica, nei quali dà conto di questo lavoro del nostro Autore, mettendo in bella luce le dottrine da Romagnosi propugnate. In fine ag. giunsi come Appendice la raccolta da Romagnosi publicata di scritti intorno all'antica morale filosofia; Appendice della quale si fece motto già nel Manifesto di associazione, e che può stare anche staccata dal Volume.

Quanto alla prima Sezione, ripeterei cose a tutti note, se facessi osservare che il Romagnosi riprodusse le sue idée su l'incivilimento nel Libro quarto delle Vedute fondamentali su l'arte logica, e nella Ragione dell'Opera, che precede l'incompiuto lavoro su la Ragione civile delle aque: scritti entrambi contemporanei all'Indole e fattori dell'incivilimento. Se taluno mi chiedesse per quale motivo non mi studiassi di cessare queste inutili ripetizioni, sopprimendo in quei due scritti le cose dette già in quest'ultimo, risponderei che non sempre ciò era possibile a farsi opportunamente,

M33076

[ocr errors][merged small]

cioè senza togliere la connessione fra le idée precedenti e le successive al brano che si avesse voluto omettere; e che, al postutto, così facendo, avrebbe sempre mancato alcun che all'integrità di quelle Opere.

All'Indole e fattori dell' incivilimento fanno séguito le Vedute eminenti per amministrare l'economia dell'incivilimento, che formano come la parte terza e il compimento di quel lavoro. Questa Memoria , che Romagnosi inviava all' Academia delle Scienze morali e politiche dell'Istituto di Francia a testimoniarle quanto gradisse l'onore d'esserne Socio corrispondente, rimaneva tuttavia inedita, non essendo stata nemmeno inserita nel Volume primo delle Mémoires des Savants étrangers (2.me Série), publicato da quella dotta Società l'anno 1841; nel qual Volume vi sono dei lavori co’i quali certamente questo scritto dell'illustre settuagenario può sostenere il paragone. Nella Sezione II. sono compresi li scritti per

lo innanzi raccolti sotto il titolo di Dottrina dell'umanità. A questi aggiunsi li Opuscoli d'analogo argomento, ch'erano inediti, od uniti in altra edizione ad Opere diverse, oppure omessi del tutto, su i quali però io aveva la certezza ch'erano del nostro Autore, perchè portanti il suo nome; od almeno delle giustissime ragioni, appoggiate alla testimonianza di persona bene informata, e alla conformità dello stile, per ritenerli veramente autentici. Vi ho inserito ancora li scritti di letteratura e le Biografie del cardinale Alberoni Melchiore Gioja, lavori del nostro Autore. Per tutto ciò spero che questa Collezione sia il più possibile compiuta. Degli scritti inediti e dell'Appendice ho detto quanto occorre nei premessi Avvertimenti.

e

di

.

Quanto alla materiale disposizione delle opere e alla numerazione per paragrafi, avvertirò che la Sezione I. comprende in una sola progressiva numerazione tanto l'Indole e fattori dell' incivilimento, quanto la Memoria inedita aggiuntavi. Li Opuscoli, che formano la Sezione II., sono pure numerati tutti di seguito, come si è fatto nelle raccolte di Opuscoli che sono in altri Volumi di questa edizione. Si diede opera ancora a ciò, che questi Articoli fossero possibilmente ordinati in guisa, che quelli di analogo argomento si trovassero ravvicinati, anzichè dispersi in mezzo ad altri, con la materia dei quali avessero punto o poco di connessione. Nella Sezione III. cominciano i paragrafi dalle Osservazioni di Romagnosi alle Note di Robertson, e proseguono sino al fine dei Supplementi ec.

Oltre alcune Note quà e colà sparse in questo Volume, - . una lunga Osservazione ho dovuto soggiungere al primo degli Opuscoli compresi nella Sezione II., obligatovi dal piano che mi proposi per li scritti; con che m'industrio, quan

lo permettono le mie forze, di rischiarare alcune oscurità che tratto tratto s'incontrano nelle opere del nostro Autore, e di mettere in luce eziandio l'errore in che caddero alcuni i quali pensarono non accordarsi in certi punti con le cato liche verità la dottrina del Romagnosi.

Spero che questa sia l'ultima volta in cui mi stringa la increscevole necessità d'impegnarmi in dispute così fatte, sopra tutto con uomini dei quali io apprezzo l'ingegno, quand' anche non ammetta le loro filosofiche dottrine. Lascio ad altri il piacere delle lotte scientifiche, letterarie, re: ligiose: io mi trovo sempre a disagio su 'l terreno della polemica, perchè credo non si possa giustificarla del tutto

to

"

« ÖncekiDevam »