Sayfadaki görseller
PDF
ePub

8-12-1922

PREFAZIONE.

Questa edizione delle Poesie leopardiane è per le originali più completa di ogni altra, nella distribuzione dei componimenti porta l'ordine cronologico, e nella lezione del testo notabili miglioramenti cavati da raffronti su stampe e manoscritti e del tutto nuovi.

Vengono prima le Poesie approvate dall'autore, quasi tutte originali, Canti e Paralipomeni della Batracomiomachia. Seguono quindi le Poesie rifiutate o non approvate esplicitamente, distinte in originali e traduzioni. Le originali ve le ho messe tutte, aggiungendovi, oltre alle so

Leopardi.

lite, due piccoli componimenti inediti, sotto il titolo Versi al padre, intramezzati da una poesia responsiva del padre stesso; i quali, se non per l'arte, hanno importanza come primizia dell'ingegno del poeta ancora fanciullo, e come rappresentazione di af fettuosa scena di famiglia; inoltre la Tragedia Pompeo in Egitto, la Cantica Appressamento della morte, e una poesiola in morte di amata donna, non inserite finora in nessuna raccolta. Per i Versi al padre mi sono also della copia fattane già su l'autografo dal professore Antonio Bravi di Recanati, coetaneo del Leopardi e tuttora vivente. La Tragedia e la Cantica ho potuto ristamparle mercè gentile concessione del professore Alessandro Avoli per quella e del. l'avvocato Zanino Volta per questa, che primi le pubblicarono. Quanto alle traduzioni però, non potendo esse entrar tutte nel volumetto, ho

dovuto stringermi ad una scelta, preferendo quelle che dopo le originali non approvate significano meglio lo svolgimento dell'ingegno poetico dell'autore e del suo genio per la lirica e per la satira, e danno qualche indizio del futuro poeta; e sono l'Arte poe. tica d’Orazio travestila, gli Epigrammi, gl’ldilli di Mosco, Otto scherzi poetici su l'Amore, la Satira di Simonide sopra le donne e la Guerra dei Topi e delle Rane.

A chi mi censurasse perchè nel collocamento rispettivo delle Poesie approvate e non approvate seguo qui un ordine diverso da quello già te. nuto nella pubblicazione delle Poesie di Ugo Foscolo,' dico fin da ora che in queste potei premettere senza inconvenienti le non appro

1 Discorso su le Poesie di Ugo Foscolo, premesso alla edizione delle medesime in due volumi della Collezione Diamante. Fi. renze, Barbèra, 1884.

vate alle approvate, perchè le prime sono anteriori tutte alle altre. Ma quanto alle Poesie del Leopardi non approvate, le originali vanno fino al 1819, e le traduzioni anche più oltre, onde cronologicamente s' intrecciano con le approvate. Per questa ragione ho risoluto di metterle tutte dopo. Ma non è sola questa la differenza dell'una e dell'altra edizio. ne. Le Poesie foscoliane, per quanto lo permetteva il sesto dell'edizione, le volli pure corredate di apparato critico con Discorso proemiale, va. rianti e note; in queste mi sono limitato a dar solo il testo, ristampandovi in fine le poche note del. l'autore per le poesie approvate, con l'aggiunta di alcune mie brevissime, concernenti più che altro, e per cenni soltanto, le edizioni delle quali mi sono valso, e premettendovi, quasi generalissimo commento, la Vila dell'autore.

[ocr errors]

L'ordine cronologico nelle Poesie approvate procede complessivamente per tutte dal principio alla fine; nelle Poesie non approvate procede per le originali e per le traduzioni distintamente, non avendo io creduto di confonderle insieme. Nelle Poesie approvate quest' ordine ri. guarda solo i Canti, chè il posto dei Paralipomeni naturalmente va a cader dopo. L'autore diede ai Canti un ordine in parte cronologico e in parte artificiale, e lo venne modificando di mano in mano nelle edi. zioni successive, secondo la qualità dei nuovi componimenti. Non è qui luogo di esaminare e mettere in chiaro le ragioni, per le quali l'autore tenne quel modo; mi contento solo di accennare, per unico esempio, il canto all' Italia, che egli, anche dopo avere aggiunto nel volume delle sue liriche componimenti anteriori, volle conservato sempre primo per

« ÖncekiDevam »