Arama Görseller Haritalar Play YouTube Haberler Gmail Drive Daha fazlası »
Oturum açın
Kitaplar ... d'in su i veroni del paterno ostello porgea gli orecchi al suon della tua voce,... ile ilgili
" ... d'in su i veroni del paterno ostello porgea gli orecchi al suon della tua voce, ed alla man veloce che percorrea la faticosa tela. Mirava il ciel sereno, le vie dorate e gli orti, e quinci il mar da lungi, e quindi il monte. "
Opere di Giacomo Leopardi. ... - Sayfa 99
Giacomo Leopardi tarafından - 1835
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Poesie di Giacomo Leopardi, scelte e commentate a uso delle scuole dal ...

Giacomo Leopardi - 1889 - 172 sayfa
...miglior parte, D' in su i veroni del paterno ostello Forgea gli orecchi al suon delia tua voce, -o Ed alla man veloce Che percorrea la faticosa tela....orti, E quinci il mar da lungi, e quindi il monte. -5 Lingua mortal non dice Quel ch' io sentiva in seno. v. 7-H. Sonuvan le quietе, ec. Questo ei seguenti...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Manuale della letteratura italiana nel secolo decimonono, 2. cilt,1. sayı

Giovanni Mestica - 1889
...miglior parte, D' in su i veroni del paterno ostello Porgea gli orecchi al suon della tua voce, 20 Ed alla man veloce Che percorrea la faticosa tela....orti, E quinci il mar da lungi, e quindi il monte. 25 Lingua mortal non dice Quel ch'io sentiva in seno l'una parte nella casa di fronte al palazzo Leopardi...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Nuova antologia di scienze, lettere ed arti

1890
...rigurgitava dall'anima, confondendo insieme i due amori: Mirava il ciel sereno, Le vie dorate e pii orti, E quinci il mar da lungi, e quindi il monte. Lingua mortai non dice Quel eh' io senti va in seno. (1) II Passero solitario, l'Infinito, la Vita solitària, composizioni della prima...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Canti

Giacomo Leopardi - 1892 - 109 sayfa
...la miglior parte, D'in su i veroni del paterno ostello Porgea gli orecchi al suon della tua voce, 20 Ed alla man veloce Che percorrea la faticosa tela....orti, E quinci il mar da lungi, e quindi il monte. 25 tectisque superbia Urit doratam nocturna in lumina cedrum, Arguto tenues percurrens pectine telas...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Nuove ricerche su la vita e le opere di Giacomo Leopardi

Giovanni Alfredo Cesareo - 1893 - 227 sayfa
...Rassegna settimanale, anno 1888, n. 147. esclama nelle Ricordanze, e nella Silvia aveva esclamato : Mirava il ciel sereno Le vie dorate e gli orti, E quinci il mar da lunge, e quindi il monte. Lingua' mortai non dice Quel ch'io sentiva in seno. Che pensieri soavi, Che...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Manuale della letteratura italiana, 5. cilt

Alessandro D'Ancona - 1894
...di me si spendea la miglior parte, D'in su i veroni del paterno ostello Porgea gli orecchi al suon della tua voce, Ed alla man veloce Che percorrea la...faticosa tela.' Mirava il ciel sereno, Le vie dorate 2 e gli orti, E quinci il mar da lungi, e quindi il monte. Lingua mortai non dice Quel ch'io sentiva...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Canti scelti, batracomiomachia ed Estratto dal paralipomeni con commenti del ...

Giacomo Leopardi - 1895 - 240 sayfa
...me si spendea la miglior parte, D' in su i veroni del paterno ostello 20 Porgea gli orecchi al suon della tua voce, Ed alla man veloce Che percorrea la...tela. Mirava il ciel sereno, Le vie dorate e gli orti, 21 E quinci il mar da lungi, e quindi il monte. Lingua mortai non dice Quel ch'io sentiva in seno....
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Storia del sonetto italiano

Ugo Foscolo - 1896 - 115 sayfa
...di me si spendea la miglior parte, d' in su i veroni del paterno ostello porgea gli orecchi al suon della tua voce ed alla man veloce che .percorrea la...quinci il mar da lungi, e quindi il monte : lingua mortal non dice • quel ch' io sentiva in seno. Che pensieri soavi , che speranze , che cori , o Silvia...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Storia del sonetto italiano

Ugo Foscolo - 1896 - 115 sayfa
...veroni del paterno ostello porgea gli orecchi al suon della tua voce ed alla man veloce che percqrrea la faticosa tela : mirava il ciel sereno , le vie...quinci il mar da lungi, e quindi il monte: lingua mortal non dice quel ch' io sentiva in seno. Che pensieri soavi , che speranze, che cori, o Silvia...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Per la storia di un' anima: biografia di Giacomo Leopardi

Ciro Annovi - 1898 - 232 sayfa
...primissimi studi col Sanchini in un salotto, dalla cui bella loggia, a mezzodì, — mirava il del sereno — le vie dorate e gli orti — e quinci il mar da lungi, e quindi il monte. Negli appartamenti di questo piano vi sono le ampie finestre e le sale antiche, dove — rimIiombaro...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında




  1. Kitaplığım
  2. Yardım
  3. Gelişmiş Kitap Arama
  4. ePub olarak indirin
  5. PDF'yi İndir