Arama Görseller Haritalar Play YouTube Haberler Gmail Drive Daha fazlası »
Oturum açın
Kitaplar Si che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo,... ile ilgili
" Si che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non ho fino a qui cagion di pianto. Quel che tu goda o quanto, Non. so già dir; ma fortunata sei. "
Opere, ed, ordinata e corretta da A. Ranieri (E. Pellegrini e P. Giordani, P ... - Sayfa 82
conte Giacomo Aldegardo F.S.S.P. Leopardi tarafından - 1849
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La vita e le opere di Giacomo Leopardi

Francesco Montefredini - 1881 - 695 sayfa
...uno spron quasi mi punge Si che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulk non bramo, E non ho fino a qui cagion di pianto. Quel...fortunata sei. Ed io godo ancor poco, O greggia mia, nè di ciò sol mi lagno. Se tu parlar sapessi, io chiederei : Direni: perche giacendo A bell'agio,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La vita e le opere di Giacomo Leopardi

Francesco Montefredini - 1881 - 695 sayfa
...fastidio m'ingombra La mente ; ed uno spron quasi mi punge Si che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non...cagion di pianto. Quel che tu goda o quanto, Non so gia dir; ma fortunata sei. Ed io godo ancor poco, O greggia mia, nè di ciò sol mi lagno. Se tu parlar...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La vita e le opere di Giacomo Leopardi

Francesco Montefredini - 1881 - 695 sayfa
...fastidio m'ingombra La mente ; ed uno spron quasi mi punge Si che, sedendo, più che mai son lunge Di trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non ho fino a qui cagioa di pianto. Quel che tu goda o quanto, Non so già dir; ma fortunata sei. Ed io godo ancor poco,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Opere di Giacomo Leopardi, 1. cilt

Giacomo Leopardi, Ammonius - 1884
...Senza noia consumi in quello stato. Ed io pur seggio sovra l'erbe, all' ombra, E un fastidio m'ingombra La mente ; ed uno spron quasi mi punge Si che, sedendo,...fortunata sei. Ed io godo ancor poco, O greggia mia, ne di ciò sol mi lagno. Se tu parlar sapessi, io chiederei : Dimmi : perché giacendo A bell' agio,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Poesie di Giacomo Leopardi, scelte e commentate a uso delle scuole dal ...

Giacomo Leopardi - 1889 - 172 sayfa
...fastidio m' ingombra La mente, ed uno spron quasi mi punge Si che, sedendo, più che mai son lunge l20 Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non...goda o quanto, Non so già dir; ma fortunata sei. 125 Di moto in moto » — Che degli eterni giri, ec. Costruisci: «Che altri avrà forse qualche bene...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Manuale della letteratura italiana nel secolo decimonono, 2. cilt,1. sayı

Giovanni Mestica - 1889
...fastidio m'ingombra La mente, ed uno spron quasi mi punge SI che, sedendo, più che mai son lungo 120 Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non...goda o quanto, Non so già dir; ma fortunata sei. 125 Ed io godo ancor poco, O greggia mia, né di ciò sol mi lagno. Se tu parlar sapessi, io chiederei:...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Canti scelti, batracomiomachia ed Estratto dal paralipomeni con commenti del ...

Giacomo Leopardi - 1895 - 240 sayfa
...fastidio m' ingombra La mente, ed uno spron quasi mi punge 120 Sì che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non...a qui cagion di pianto. Quel che tu goda o quanto, 125 Non so già dir; ma fortunata sei. Ed io godo ancor poco, O greggia mia, né di ciò sol mi lagno....
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Le pessimisme de deux poètes contemporains: Jacques Leopardi et Alfred de Musset

Vincent Del Mastro - 1896 - 80 sayfa
...un fastidio m' ingomhra La mente, ed uno spron quasi mi pnnge Si che, sedendo, pin chc mai son lunge Da trovar pace 'o loco. E pur nulla non bramo, E non ho h'no a qui cagion di pianto. (C'H.VXT NOCTI'RNK) • ^^_ L'animal qui se promène ne s'ennuie pas:...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Opere di Giacomo Leopardi

Giacomo Leopardi - 1898
...fastidio m'ingombra La mente ; ed uno spron quasi mi punge Sì che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non...fortunata sei. Ed io godo ancor poco, O greggia mia, nè di ciò sol mi lagno. Se tu parlar sapessi, io chiederei : Dimmi : perchè giacendo A bell' agio,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Leopardi

Federico De Roberto - 1898 - 300 sayfa
...l'erbe, Tu se' queta e contenta ; E gran parte dell'anno Senza noia consumi in quello stato.... Quol che tu goda o quanto, Non so già dir : ma fortunata sei. Tosto però egli s'accorge che questa sua opinione può dipendere da un inganno: O forse erra dal vero...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında




  1. Kitaplığım
  2. Yardım
  3. Gelişmiş Kitap Arama
  4. ePub olarak indirin
  5. PDF'yi İndir