Arama Görseller Haritalar Play YouTube Haberler Gmail Drive Daha fazlası »
Oturum açın
Kitaplar Si che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo,... ile ilgili
" Si che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non ho fino a qui cagion di pianto. Quel che tu goda o quanto, Non. so già dir; ma fortunata sei. "
Opere, ed, ordinata e corretta da A. Ranieri (E. Pellegrini e P. Giordani, P ... - Sayfa 82
conte Giacomo Aldegardo F.S.S.P. Leopardi tarafından - 1849
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Leopardi al lume della scienza

Giuseppe Sergi - 1899 - 195 sayfa
...che il suo dolore è individuale, benchè egli stesso riconosca che non ha motivo alcuno di dolore : E pur nulla non bramo E non ho fino a qui cagion di pianto. Questi due versi dimostrano una certa coscienza in Leopardi che il suo dolore è come quello del malinconico...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

I canti di Giacomo Leopardi: illustrati per le persone colte e per le scuole ...

Giacomo Leopardi - 1900 - 324 sayfa
...un fastidio m'ingombra La mente, ed uno spron quasi mi punge Si che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non...fortunata sei. Ed io godo ancor poco, O greggia mia, nò di ciò sol ini lagno. Se tu parlar sapessi, io chiederei: Dimmi: perchè giacendo A bell'agio,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Poesie e prose di Giacomo Leopardi

Giacomo Leopardi - 1902 - 388 sayfa
...fastidio m' ingombra La mente, ed uno spron quasi mi punge, Si che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non...fortunata sei. Ed io godo ancor poco, O greggia mia, nè di ciò sol mi lagno. Se tu parlar sapessi, io chiederei ; Dimmi : perchè, giacendo A bell'agio...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La vita di Giacomo Leopardi

Giovanni Alfredo Cesareo - 1902 - 204 sayfa
...pastore errante si dia punto briga della sorte propria e degli altri ; anzi espressamente dichiara : E pur nulla non bramo E non ho fino a qui cagion di pianto. E lo stesso accenno a' comuni dolori di tutti gli uomini è mésso lì per ricavarne un sillogismo,,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Saggi critici e letterari

Vincenzo Crescimone - 1903 - 480 sayfa
...qui il luogo di ricercare, si affretta a dichiarare che, personalmente, non ha ragione di dolersi : E pur nulla non bramo, E non ho fino a qui cagion di pianto: non più dunque il dolore, considerato come una qualità più o meno inerente alla vita, come qualche...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Opere di Giacomo Leopardi da lui approvate: Canti--Paralipomeni--Operette ...

Giacomo Leopardi - 1906 - 706 sayfa
...fastidio m'ingombra La mente, ed uno spron quasi mi punge Si che, sedendo, più che mai son lunge 120 Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non...goda o quanto, Non so già dir; ma fortunata sei. 125 Ed io godo ancor poco, O greggia mia, né di ciò sol mi lagno. Se tu parlar sapessi, io chiederei:...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Miscellanea, 59. cilt

1906
...Confessa sinceramente. E l'invidia: Quel ehe tu goda o quanto, Non so già dir; ìW fortunata .sr¿, Ed io godo ancor poco. O greggia mia, né di ciò sol ini lagno. .SV In ¡¡arlar sapessi, in chiedavi: Dimmi: ¡lerchè //i<irc,/</n A beWagio, ozioso,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Poesie

Giacomo Leopardi - 1907 - 160 sayfa
...fastidio m' ingombra La mente ; ed uno spron quasi mi punge Si che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non...fortunata sei, Ed io godo ancor poco, O greggia mia, nè di ciò sol mi lagno, Se tu parlar sapessi, io chiederei : Dimmi: perchè giacendo A bellagio,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

I canti di Giacomo Leopardi

Giacomo Leopardi - 1907 - 416 sayfa
...un fastidio m'ingombra La mente, ed uno spron quasi mi punge Si che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non...fortunata sei. Ed io godo ancor poco, O greggia mia, nè di ciò sol mi lagno. Se tu parlar sapessi, io chiederei: Dimmi: perché giacendo A bell'agio,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

I canti di Giacomo Leopardi

Giacomo Leopardi - 1907 - 416 sayfa
...un fastidio m'ingombra La mente, ed uno spron quasi mi punge Si che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non...quanto, Non so già dir; ma fortunata sei. Ed io godo un e or poco, O greggia mia, né di ciò sol mi lagno. Se tu parlar sapessi, io chiederei: Dimmi: perché...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında




  1. Kitaplığım
  2. Yardım
  3. Gelişmiş Kitap Arama
  4. ePub olarak indirin
  5. PDF'yi İndir