Arama Görseller Haritalar Play YouTube Haberler Gmail Drive Daha fazlası »
Oturum açın
Kitaplar L' anima mia, che con la sua persona Venendo qui, è affannata tanto. Amor che nella... ile ilgili
" L' anima mia, che con la sua persona Venendo qui, è affannata tanto. Amor che nella mente mi ragiona, Cominciò egli allor sì dolcemente, Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio Maestro, ed io, e quella gente Ch' eran con lui, parevan sì contenti,... "
C. Valerio Flacco e Apollonio Rodio: saggio critico - Sayfa 58
G. Pignataro Politini tarafından - 1894 - 202 sayfa
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La divina commedia, 2. cilt

Dante Alighieri - 1823
...allor sì dolcemente, Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio maestro, et io , e quella gente n5 Ch'eran con lui, parevan sì contenti, Come a nessun toccasse altro la mente. Noi eravam (i 8) tutti fissi et attenti 118 Alle sue note; et ecco il vecchio onesto, Gridando : Che è ciò ,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La divina commedia, 2. cilt

Dante Alighieri - 1823
...dolcemente , Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio maestro , et io , e quella gente u5 Ch' eran con lui , parevan sì contenti , Come a nessun toccasse altro la mente. Noi eravam (i 8) tutti fissi et attenti ii8 Alle sue note ; et ecco il vecchio onesto, Gridando : Che è ciò...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Amori e rime di Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1823 - 207 sayfa
...dolcemente, Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio maestro, ed io, e quella gente, Ch' eran con lui , parevan sì contenti , Come a nessun toccasse altro la mente. Purg. 11. ,oii. Nel Paradiso i Beati accrescono il loro eterno gaudio col canto, e Dante ivi prorompe...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La divina commedia, 2. cilt

Dante Alighieri - 1826
...dentro mi suona. Lo mio maestro , ed io , e quella gente di' eran con lui , parevan si contenti , Com' a nessun toccasse altro la mente . Noi eravam tutti fissi ed attenti Alle sue note ; ed ecco il veglio onesto . Gridando : che è ciò, spiriti lenti? (') 120 Qual negligenza...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La divina commedia di Dante Alighieri, 2. cilt

Dante Alighieri - 1828
...mente mi ragiona , Cominciò egli allor sì dólcemente, : :; Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio Maestro, ed io, e quella gente Ch'eran con lui, parevan sì contenti, Com' a nessun toccasse altro la mente. Noi eravam tutti fissi ed attenti Alle sue note ; ed ecco il...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

Prose, 2. cilt

Dante Alighieri - 1830 - 3 sayfa
...DAHIELLO. fot. IL 4 Lo mio Maestro, ed io, e quella gente i 1 5 Ch'eran con lui, parevan sì contenti, Com' a nessun toccasse altro la mente . Noi eravam tutti fissi ed attenti 1 18 Allo sue note; ed ecco il veglio onesto, Gridando: che è ciò, spiriti lenti? Qual negligenzia,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La Divina commedia, 1-2. ciltler

Dante Alighieri - 1837
...sì dolcemente, Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio Maestro, ed io, e quella gente Ch' eran con lui, parevan sì contenti, Come a nessun toccasse...altro la mente. Noi eravam tutti fissi ed attenti Alle sue note; ed ecco il veglio onesto, Gridando: Che è ciò, spiriti lenti? Qual negligenza, quale...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La divina comedia, 1-3. ciltler

Dante Alighieri - 1839
...mente mi ragiona (2) , Cominciò egli allor sì dolcemente, Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio Maestro, ed io, e quella gente Ch'eran con lui, parevan sì contenti, COKI' a nessun toccasse altro la mente. j\oi andavam tutti fissi ed attenti Alle sue note ; ed ecco...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La divina commedia con le note di Paolo Costa: Il purgatorio. 1841

Dante Alighieri - 1841
...dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio maestro, ed io, e quella gente 115 Ch' eran con lui, parevan si contenti, Come a nessun toccasse altro la mente. Noi eravam tutti fissi ed attenti m Alle sue note; ed ecco il Veglio onesto, Gridando: Che è ciò, spinti lenti? Qual negligenza, quale...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında

La divina commedia: Il purgatorio

Dante Alighieri - 1843
...allor sì dolcemente, Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio maestro, ed io, e quella gente 115 Ch'eran con lui, parevan sì contenti, Come a nessun...altro la mente. Noi eravam tutti fissi ed attenti 118 Alle sue note; ed ecco il Veglio onesto, Gridando : Che è ciò, spiriti lenti? Qual negligenza,...
Tam görünüm - Bu kitap hakkında




  1. Kitaplığım
  2. Yardım
  3. Gelişmiş Kitap Arama
  4. ePub olarak indirin
  5. PDF'yi İndir